CONDIVIDI SU:

Gli esperti non sono riusciti a determinare la causa esatta di questo suicidio di massa ma alcuni biologi ipotizzano che la colpa sarebbe da ricercare nell’uso di alcuni fertilizzanti che hanno distrutto l’habitat naturale dei roditori.

Alcuni muoiono sul colpo, altri invece rimangono feriti e solo in pochi riescono a sopravvivere al salto scappando via. Nessuno comunque si occupa di raccoglierli o soccorrerli. Ciclisti e pedoni si trovano quindi nella condizione di dover girare intorno a questo enorme numero di topi rimasti sull’asfalto.

Questi sono alcuni video ripresi sul posto e le immagini sono eloquenti, il fatto rimane un mistero

Voi cosa ne pensate ?

CONDIVIDI SU: